domenica 24 gennaio 2010

PRANZO DOMENICALE A BASE DI FELT FOOD




LA POESIA ALIMENTARE

Per imparare a mangiare
segui i consigli della "poesia alimentare":
di frutta e verdura puoi abbondare,
con i grassi e i dolci ti devi limitare.
Per crescere protetto e sano
vitamine e proteine ti danno una mano,
per giocare e studiare
degli zuccheri non possono mancare
e per saltare in allegria
anche i grassi ti danno energia.
Se in forma vuoi restare
di tutto un po' devi mangiare
e tanto sport praticare.
E di lavarti i denti ti sei ricordato?
Perchè la carie è sempre in agguato.

ATTENTI A NON MANGIARE I NOSTRI SUSHI, MIGNON E COPPETTE DI GELATO TUTTE A BASE DI PANNOLENCI E OVATTA.

2 commenti:

Che Birba ha detto...

Anche io ho nuovi felt food in lavorazione ma nel fine settimana non ho toccato ago e filo, sono stata sempre fuori casa...

ho una lista d'attesa di cibi che vorrei creare interminabile! sono una ventina!

Che Birba ha detto...

3dei nuovi felt food li ho appena pubblicati...però ho scoperto che c'è un blog che me li scopiazza... appena io pubblico qualcosa di nuovo "casulamente" un giorno e due dopo appaiono anche li... io invece solo gelosa delle mie creazioni:D anche se mi fa piacere che vengano apprezzate a prese come spunto...

buona preparazione di cibi in panno e feltro! :D